Archivi per la categoria ‘Condivisioni’

PostHeaderIcon Condivisione di TANGURO

Ho visto tante cose….
Ho visto claun sorridere con una lacrima che scendeva sul naso.
Ho visto lacrime diventare fluido  magico.
Ho visto la magia far sorridere chi non aveva più una casa.
Ho visto case accogliere persone di tutti i colori.
Ho visto colori negli occhi dei nonnini nella loro grande casa.
Ho visto persone coperte dal dolore allungare la mano
E sorridere…….
Ho sentito la rabbia di chi aveva perso tutto in una notte.
Ho ascoltato le loro parole tutte assieme.
Ho visto claun discutere al mercoledì
E poi
Li ho visti sciogliersi in un’abbraccio la domenica.
Ho visto occhi chiedere aiuto.
Ho visto un bambino che non mangiava e beveva da 2 giorni…
Quando siamo usciti dalla sua stanza ho visto che aveva le labbra unte di cioccolato e stava bevendo il suo te’…..
Ho visto anche che la sua mamma piangeva…ma di felicità.
Ho visto persone arrivare
Le ho viste andare
Le ho viste tornare.
Ma sono sicuro di una cosa

Non ho ancora visto niente!

Con tutto il mio entusiasmo
Vostro
TANGURO

“Il sorriso è il seme
dell’albero della vita
Coltivalo con amore.’

 

PostHeaderIcon Condivisione di MA CIAO

Ciao paiaseti ieri con Paolino, Ciccipasticci e Gigi siamo andati da Scintilla in un campo scuola per portare la nostra esperienza claun a 45 ragazzi delle medie, al rifugio Coston sul grappa. L’argomento era la domenica giorno di festa, io ero là per parlare loro di come si può usare bene il tempo dedicandosi al servizio come lo facciamo noi. Ho portato loro grazie al prezioso aiuto di GEGEI(me l’ha scaricato nel cd )un video di Begnigni” innamorarsi” (http://www.youtube.com/watch?v=ySJh6XuL3mo) e poi la storia vera di un padre” Dick Hoyt” (http://www.youtube.com/watch?v=xI6-7BttwW0)che ha spinto per 85 vote il figlio disabile nelle maratone è diventato ironman che è il triathlon più difficile che esiste, per far felice il figlio che solo nelle gare non si sentiva disabile ma un uomo libero. Veramente dove può arrivare l’amore di un padre per il proprio figlio………Con questi ragazzi c’era Aurora disabile in carozzina che comunicava con il pc,proprio come la storia del video. Sembrava che tutto combaciasse…. la dolcissima Ciccipasticci cosi’vicina ai tosi, il matto Paolino con il suo spettacolo divertente e io trepidante quasi all’oscuro di tutto(non conoscevo i tosi e gli animatori….)mi sono trovata a ricomporre un disegno spezzato, la piccola Aurora in carrozzina con mamma e operatrice non aspettavano che una vampata di sensibilizzazione per l’inserimento sociale della figlia, cosi’ tanto sofferto e difficile da realizzare.Durante la proiezione ci fu una commozione generale e sincera ,come se per magia il chiasso dei tosi turbolenti e impazienti per i giochi si fosse fermato.Ho provato una gioia immensa e condivisa RESPIRAVAMO LA STESSA MUSICA, UNA SINTONIA DI INTENTI, DI AMORE DI GRATITUDINE, SOLO PER ESSERE INSIEME,COME SE TUTTI FOSSIMO DAVVERO FRATELLI E UNITI TRA NOI. UN’ESPERIENZA MERAVIGLIOSA, ABBIAMO DONATO UNA VELA AD UNA BARCA (carrozzella )ma in questa barca navigavamo tutti noi.ALLA FINE QUANDO GIGI HA FATTO IL GIOCO A TERRA DELLE RISATE, AURORA RIDEVA E SENTIVO CHE CIASCUNO DI NOI SI PORTAVA DENTRO I COCCI DEL SUO CORPICINO. LA COSA PIU’BELLA E’CHE QUESTE ESPERIENZE NON FINISCONO MAI PERCHE’CI SIETE VOI CLAUN CHE CAMMINATE PER UN NASO ROSSO AL COLLO.
MA CIAO FELICEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Info e contatti
Manda una mail a:
presidenza@vipcittadella.org
O un sms:
347 38 36 386